Formazione al primo soccorso

Migliorare le conoscenze operative di primo soccorso


Obiettivo di questo progetto è quello di formare i soggetti maggiormente a rischio e gli operatori più spesso a contatto con situazioni di incidentalità, rispetto alle tecniche di primo soccorso, ma non solo.
Elemento importante di questi corsi di formazione è la considerazione dei differenti ambiti in cui è possibile il verificarsi di incidenti, e la preparazione dei diversi soggetti ad un intervento efficace.

SCHEDA PROGETTO

TITOLO: Formazione al primo soccorso

ENTI/SOGGETTI COINVOLTI
Promotori: Provincia di Modena, Azienda Usl di Modena

AMBITO TERRITORIALE D’INTERVENTO
Provinciale

AREA DI RIFERIMENTO
Coordinamento finalizzato al continuo miglioramento dei servizi sanitari e di assistenza

DESTINATARI
• Operatori sanitari , polizia stradale, vigili del fuoco, carabinieri, conducenti professionisti (i gruppi particolari che hanno maggiori probabilità di trovarsi sul luogo dell’incidente)
• Insegnanti, istruttori e allievi delle Autoscuole
• Insegnanti e alunni delle scuole medie inferiori e superiori

MOTIVAZIONE DEL PROGETTO
Necessità di migliorare le conoscenze relative al primo soccorso nei soggetti maggiormente a rischio e/o maggiormente coinvolti negli interventi sui luoghi degli incidenti (strade e scuole)

OBIETTIVI
Generale:

• Migliorare il livello di conoscenze operative di primo soccorso in gruppi particolari che hanno maggiore probabilità di trovarsi sul luogo dell’incidente: polizia stradale, vigili del fuoco, carabinieri, conducenti professionisti
• Migliorare le conoscenze operative di primo soccorso dei neopatentati e degli iscritti alla scuola dell’obbligo
• Favorire la relazione alunno-alunno, e alunno-insegnante

STRATEGIE
• Formare gli utenti sulle tecniche di conduzione dei gruppi
• Rinforzare i comportamenti di autotutela della salute
• Inserire nel programma formativo delle autoscuole l’apprendimento di nozioni operative di primo soccorso

CONTENUTI
Aumentare, attraverso i corsi di formazione le conoscenze teoriche e pratiche su:
• Elementi conoscitivi per valutare lo stato di coscienza e gli altri parametri vitali
• La ventilazione artificiale, il massaggio cardiaco esterno e le manovre di disostruzione delle vie aeree
• Concetti di base della rianimazione cardio-polmonare
• Simulazione sui manichini
• Problematiche che potrebbero insorgere in corso di rianimazione
• Gli incidenti più frequenti durante le attività scolastiche
• Protocolli di intervento corretti
• Pronto soccorso in ambito scolastico secondo la 626/94
• Gli effetti delle nuove e vecchie droghe e dell’alcol
• Incidenza del fenomeno di uso e abuso delle sostanze nella popolazione generale e nei giovani in particolare
• Favorire la relazione alunno-alunno, e alunno-insegnante

RISULTATI
- Miglioramento dell’attivazione del sistema 118
- Sensibilizzazione e aumento delle conoscenze valutabile diretto, nell’immediato e a lungo termine con valutazione della persistenza delle conoscenze
- Aumento abilità (BLS) immediata

INFO
Dott. Ssa Luciana Orlandi
Responsabile Unità Operativa Educazione alla Salute

Proprietà dell'articolo
creato: lunedì 19 marzo 2007
modificato: lunedì 19 marzo 2007