In moto in sicurezza

La via Giardini, tra Maranello e Serra, tradizionale itinerario dei motociclisti dovrà essere percorsa in sicurezza; da giovedì 17 luglio limiti di velocità e controlli.


Il tratto della Via Giardini fra Maranello e Serramazzoni è uno degli itinerari più ricercati da ciclisti e motociclisti. Il percorso con numerose curve e la pendenza ideale per il mototurismo porta su questa strada numerosi centauri che non sempre sanno stare entro i limiti di sicurezza. Purtroppo questo tratto di strada è famosa anche per i numerosi incidenti anche gravi, spesso causati per la guida insicura.

Per questo la Provincia di Modena e i Comuni di Maranello e Serramazzoni sono intervenuti per sensibilizzare sui pericoli di una guida spericolata e hanno deciso azioni di prevenzione sulla sicurezza stradale e per fermare i comportamenti irregolari.

Da giovedì 17 luglio è prevista la riduzione del limite di velocità da 90 a 70 chilometri orari su tutta la via Giardini tra Maranello e Serramazzoni, intensificazione dei controlli congiunti tra Polizie municipali e Polizia provinciale, anche nei weekend e con uso di rilevatori di velocità, sia sul traffico che sulla regolarità dei motoveicoli.
Proprietà dell'articolo
creato: martedì 29 luglio 2008
modificato: martedì 29 luglio 2008