Archivio News » Archivio News

Approvata la rotatoria alla Cappelletta del Duca.

Parere positivo della Soprintendenza dei Beni culturali al progetto elaborato dalla Provincia per la rotatoria alla Cappelletta del Duca.

" Finalmente possiamo partire con tutte le procedure e arrivare ad aprire il cantiere della rotatoria alla Cappelletta del Duca; con il parere positivo della Soprintendenza al nostro progetto siamo in grado di realizzare quest’opera fondamentale per garantire una maggiore sicurezza in questo incrocio pericoloso". E’ questo il commento di Egidio Pagani , assessore alla Viabilità della Provincia
di Modena, alla notizia che il ministero dei Beni culturali ha concesso l’autorizzazione a realizzare la rotatoria all’incrocio tra la statale dell’Abetone e del Brennero e la strada provinciale 5 di Cavezzo, considerato uno dei punti più a rischio nell’area nord del territorio provinciale.

La Provincia aveva presentato nel marzo scorso diverse soluzioni progettuali per coniugare le esigenze della sicurezza stradale con la tutela della Cappelletta del duca, considerata dalla Soprintendenza ai beni artistici e storici un monumento da salvaguardare .

Come spiega Pagani "avevamo prospettato anche l’ipotesi di traslare l’edificio in un altro sito, insomma tutto pur di arrivare ad una soluzione di questo problema. L’impianto semaforico che abbiamo installato ha risolto solo parzialmente i problemi e gli incidenti continuano anche con gravi conseguenze. Su questo tema abbiamo avviato, in accordo con Anas, un positivo rapporto di collaborazione con la Soprintendenza e con il ministero che ha dato finalmente i suoi frutti".

Il progetto della Provincia prevede la permanenza della Cappelletta al centro della nuova rotatoria che sarà larga circa 90 metri di diametro. Il costo complessivo dell’opera è di circa un milione e 100 mila euro.

Proprietà dell'articolo
fonte: Provincia di Modena
creato: domenica 1 gennaio 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007