Archivio News » Archivio News

Mobilita' sostenibile anche a Formigine.

Il Bilancio di previsione 2006 conferma un forte impegno da parte dell' Amministrazione Comunale di Formigine per garantire una mobilità sostenibile e per fronteggiare il problema dell'inquinamento atmosferico .

Non solo ordinanze di limitazione del traffico, quindi, ma il rafforzamento delle iniziative predisposte negli ultimi anni. Sono stati ben 104 gli incentivi erogati dal Comune di Formigine nel corso del 2005 che hanno permesso ai cittadini di trasformare le proprie auto da benzina a carburanti a basso impatto ambientale (come il GPL e il Metano), per un totale di 20.300 euro. Se si sommano gli incentivi erogati nei due anni precedenti, il totale degli incentivi erogati per questa
iniziativa ammontano a 60.994 euro, per un totale di ben 301 impianti trasformati. Dallo scorso anno, a questi contributi si sono aggiunti anche gli incentivi per l'acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita . I 16.500 euro erogati sono serviti all'acquisto di 101 biciclette elettriche da parte dei cittadini di Formigine .

E' poi proseguito l'impegno per il ricambio dei veicoli di proprietà comunale e per l'implementazione della flotta ecologica del Comune, che puo' gia' contare su due pulmini elettrici per il trasporto handicap, su un'auto elettrica e una a metano per il servizio dei messi comunali e su altre due auto a GPL per l'area tecnica e il corpo di Polizia Municipale. A questi veicoli si aggiungeranno, grazie ad un contributo in conto capitale della Provincia pari a 32.280 euro, rafforzato da risorse comunali, un'auto a metano per i Servizi Sociali, una monovolume a metano per i Vigili Urbani, un Porter a GPL per il servizio Manutenzione, un Porter elettrico per il servizio Verde Pubblico e due velocipedi elettrici a pedalata assistita per gli spostamenti dei dipendenti dell'area tecnica.

A questi interventi sui mezzi vanno aggiunti i progetti sulla viabilità che, attraverso investimenti consistenti, hanno portato in questi anni all'eliminazione di diversi incroci semaforizzati e alla realizzazione della rete delle piste ciclabili per favorire la mobilità dolce . Infatti, la pista ciclabile Magreta-Colombarone è già stata completata, mentre si è giunti all'ultima fase di progettazione per la Formigine-Casinalbo .

"Sappiamo - afferma l'Assessore alle Politiche Ambientali Paolo Fontana - che le nostre forze non basteranno se non si faranno scelte coraggiose a livelli più alti, se non si sposteranno le merci sulla ferrovia , se se non si potenzierà il trasporto pubblico, se non si disincentiverà il trasporto privato in auto, se non si modificheranno quelle abitudini che hanno reso le nostre città schiave dell'automobile. Siamo però determinati a fare tutta la nostra parte intensificando il nostro impegno per una mobilità sostenibile , perché le misure di emergenza come le ordinanze di limitazione del traffico, che creano disagi innegabili, diventino sempre meno necessarie . Per fare questo - conclude l'Assessore - è necessaria la collaborazione di tutti i cittadini, a cui chiederemo collaborazione e l'impegno a sostenere le iniziative che l'Amministrazione metterà in campo anche quando richiederanno la modifica di qualche abitudine consolidata".

Proprietà dell'articolo
fonte: Emilianet
creato: domenica 1 gennaio 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007