Archivio News » Archivio News

19 novembre, giornata europea dedicata alle vittime della strada.

La federazione europea vittime della strada ha promosso il 19 novembre giornata del ricordo delle vittime della strada , l'iniziativa europea è stata sostenuta in Italia con messe e manifestazioni laiche in tutta la penisola.

Giornata della memoria dedicata alle vittime della strada. L'iniziativa europea è stata sostenuta in Italia con messe e manifestazioni laiche. Mentre il Papa, subito dopo l'Angelus, rivolgeva un pensiero alle vittime di incidenti stradali, Aifvs ha organizzato in 76 città occasioni di riflessione.

Ogni anno più di 7mila persone perdono la vita in incidenti stradali, mentre sono più di 20mila quelle rese invalidi permanenti, oltre ai feriti. Tra le manifestazioni più importanti quella delle croci, a Brescia: in piazza della Loggia sono state esposte 200 croci e su ciascuna è stata esposta la foto di una vittima della strada; in terra scarpe e un caso appartenuti a un ragazzo che ha perso la vita finendo con lo scooter contro un'auto.

A Maglie, in provincia di Lecce, sono state esposte alcune vetture accartocciate. Un impatto visivo forte - sottolinea l'Associazione italiana familiari vittime della strada - per una maggiore presa di coscienza sui rischi connessi a una guida poco responsabile. Infine nella mattinata, a Roma, dal cimitero del Verano è partita la ' marcia del silenzio '. In testa lo striscione dell'associazione con le fotografie di chi ha perso la vita in incidenti stradali.

Proprietà dell'articolo
fonte: ANSA
creato: mercoledì 1 novembre 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007