Archivio News » Archivio News

130 incidenti l'anno ogni 100 km sulle strade italiane.

Il dato emerge da una elaborazione dell'Osservatorio sulla logistica di Due Torri, che e' stata realizzata sulla base di dati ufficiali di Aci e di Istat , gli incidenti considerati sono soltanto quelli con danno alle persone.

Sono 130 gli incidenti che mediamente si sono verificati per ogni 100 chilometri di strade italiane nel corso del 2004. Il dato emerge da una elaborazione dell'Osservatorio sulla logistica di Due Torri, che e' stata realizzata sulla base di dati ufficiali di Aci e di Istat . Gli incidenti considerati sono soltanto quelli con danno alle persone .

Dall'analisi dei dati per Regione emerge che il
tasso di sinistrosita' e' piu' alto nelle aree economicamente piu' evolute del Paese, che sono anche quelle a maggior densita' di traffico . In Lombardia , infatti, nel 2004 gli incidenti con danni alle persone registrati dall'Istat sono stati 46.798; cifra che corrisponde a 395 incidenti per ogni 100 chilometri di strade, oltre tre volte la media nazionale. All' estremo opposto della graduatoria vi e' la Basilicata , che nel 2004, sui suoi 4.855 chilometri di strade ha avuto 741 incidenti, cioe' 15 incidenti per ogni 100 chilometri.

Infine, l'inadeguatezza dell'estensione e l'insufficiente manutenzione delle infrastrutture viarie italiane e' un elemento che, secondo il rapporto dell'Osservatorio, incide pesantemente sui tassi di sinistrosita'.

Proprietà dell'articolo
fonte: AGI
creato: sabato 1 luglio 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007