Archivio News » Archivio News

A Savignano piu' sicurezza sulla SP 609.

Piu' sicurezza , nuovi passaggi pedonali , segnalatori e dissuasori lungo la strada provinciale 569 a Savignano e nelle vicine frazioni di Doccia , Formica , Mulino e Garofano .

Più sicurezza, soprattutto per in pedoni , lungo la strada provinciale 569 a Savignano. E’ questo l’obiettivo dei lavori , al via dal mese di marzo, per la realizzazione di una serie di interventi in paese e nelle vicine frazioni di Doccia, Formica, Mulino e Garofano. Il progetto, realizzato dal Comune di Savignano , ha un costo complessivo di oltre 500 mila euro di cui 125 mila saranno sostenuti dalla Provincia di
Modena .

I lavori potranno partire non appena saranno risolti alcuni passaggi burocratici relativi alla vicina ferrovia .

" Sosteniamo lo sforzo dei Comuni – afferma Egidio Pagani , assessore provinciale alla Viabilità – per aumentare la sicurezza stradale. Soprattutto nei centri abitati attraversati da arterie importanti, come è il caso di Savignano, occorre intervenire con tecnologie e progetti innovativi allo scopo di diminuire le situazioni di rischio aumentando la qualità della vita delle persone".

Come spiega Catia Fornari , sindaco di Savignano, "questo intervento fa parte di un progetto più complessivo di miglioramento della qualità urbana e della viabilità che prevede anche l’incremento delle piste ciclabili . I cittadini sono giustamente sempre più sensibili verso questi problemi e ci chiedono interventi urgenti come questo che stiamo per realizzare".

Il progetto prevede a Doccia di Savignano e nelle altre frazioni del comune la costruzione di nuovi attraversamenti pedonali con segnalatori acustici e dissuasori della velocità sulla sede stradale, nuovi pedonali lungo la via Galdello con senso unico e diversi altri interventi per garantire una maggiore sicurezza.

Proprietà dell'articolo
fonte: Provincia di Modena
creato: domenica 1 gennaio 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007