Archivio News » Archivio News

La sicurezza stradale debutta all'università a Torino.

Al via il Road School " Il laboratorio italiano di sicurezza stradale ", un progetto unico in Italia che riconoscerà 3 crediti formativi agli studenti.

La sicurezza stradale entra nel mondo universitario: è appena nato il Road School " Il laboratorio italiano di sicurezza stradale ", un progetto unico in Italia che riconoscerà 3 crediti formativi agli studenti che prenderanno parte ad un corso di guida ad hoc.

L'idea arriva dalla collaborazione tra il brand FIAT e Politecnico di Torino ed è un corso
rivolto agli universitari che prevede 16 ore di teoria, 9 di pratica e 25 ore di studio.

I corsi sono tenuti da piloti professionisti , ingegneri , docenti universitari e rappresentanti di Pubblica Sicurezza e permetteranno ai partecipanti di apprendere manovre in sicurezza: panic stop , skid , frenata differenziata . Le lezioni pratiche saranno realizzate in autodromo. Il corso inizierà nella prima settimana di marzo e sarà rivolto a 200 studenti del biennio.

Ma non è tutto: "Road School - spiegano alla Fiat - rientra nel programma d'azione più ampio di FIAT per la sicurezza stradale 2003-2010 , che prevede una serie di misure ed iniziative con un obiettivo preciso: contribuire a ridurre di almeno il 50% i decessi entro il 2010, considerando che tra i mezzi di trasporto, quello su strada conta il più alto prezzo in termini di vite umane".

Proprietà dell'articolo
fonte: La Repubblica
creato: venerdì 1 dicembre 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007