Archivio News » Archivio News

Vista e guida, l'allarme degli oculisti.

Un incidente su tre sarebbe causato da difetti alla vista , l'allarme viene dal congresso internazionale di oftalmologia di Firenze.

Sotto accusa, le visite per il rinnovo della patente, specie per guidatori oltre i 70 anni di età, condotte da personale non specializzato e in modo troppo superficiale. A causare numerosi incidenti, in modo diretto o indiretto, sono soprattutto alcune malattie degli occhi - come la cataratta, il glaucoma e la degenerazione maculare - che non possono essere diagnosticate se non da un'accurata
visita specialistica .

Ricordiamo che per conseguire la patente A e B , bisogna avere una vista di 10/10 complessivi, con 2/10 per l'occhio che vede meno, raggiungibile con qualsiasi correzione di lenti con differenza non superiore a tre diottrie: sono necessari anche visione binoculare, campo visivo normale, senso cromatico sufficiente, visione notturna sufficiente. Nel caso di patenti C/D ed E, il primo valore è innalzato a 14/10, e quello che si riferisce all'occhio che vede peggio a 5/10; correzione non superiore a tre diottrie e acutezza visiva (senza occhiali) di almeno 1/10 per occhio.

Controlla la tua vista con questo AUTOTEST

Proprietà dell'articolo
fonte: Quattroruote
creato: venerdì 1 luglio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007