Archivio News » Archivio News

Lunedi' 18 luglio apre la Modena-Sassuolo.

Aprirà al traffico lunedì 18 luglio, intorno alle 9,30, il tratto della superstrada Modena – Sassuolo tra Casinalbo e Ponte Fossa, in territorio di Formigine.

Lo annuncia l’assessore provinciale alla Viabilità Egidio Pagani ricordando che nelle prossime settimane verrà aperto anche il tratto tra Ponte Fossa e Fiorano.

La strada a quattro corsie , due per senso di marcia, misura complessivamente quattro chilometri e 730 metri. Il primo tratto che verrà aperto è di tre chilometri e 240 metri. Sul
torrente Fossa è stato realizzato un viadotto di 400 metri, mentre sull’intero asse sono stati costruiti cinque cavalcavia . "E’ un’opera importante – sottolinea l’assessore Pagani – che permette di evitare la strozzatura e il semaforo di Corlo, causa dei lunghi tempi di percorrenza per gli autoveicoli che da Modena vanno a Sassuolo e Fiorano e viceversa. Quest’opera avvicina il distretto ceramico a Modena e al sistema autostradale. L’intervento, costato 13 milioni e 850 mila euro, è un importante contributo al miglioramento alla viabilità nel nostro territorio".

L’infrastruttura, larga 20 metri e con uno spartitraffico centrale di oltre un metro, permetterà di ridurre i tempi di percorrenza "ma soprattutto contribuirà ad aumentare la sicurezza degli automobilisti – aggiunge Pagani – e a far diminuire l’inquinamento dovuto alle emissioni di migliaia di tir e autoveicoli pesanti perennemente incolonnati in via Radici. Migliorerà così la qualità di vita di migliaia di famiglie che vivono in case vicino a questa strada e alla via Giardini".

Proprietà dell'articolo
fonte: Provincia di Modena
creato: venerdì 1 luglio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007