Archivio News » Archivio News

Caro-benzina, con un sms si risparmia.

Da settembre chi vorrà sapere dove poter fare il pieno a minor costo potrà inviare un messaggio dal suo cellulare e ricevere in tempo reale i distributori più vicini e più convenienti.

Un sms per difendersi dal caro-carburante. Da settembre, in tutta Italia, chi vorrà sapere dove può fare il pieno a minor costo in una certa zona potrà inviare un messaggio dal suo cellulare e ricevere in tempo reale informazioni sui distributori più vicini e più convenienti. Un sistema che, in futuro, potrebbe essere utilizzato per ricevere informazioni personalizzate anche su altri prodotti e servizi.

Il progetto, presentato a Milano, si chiama ' Iadi ', acronimo che sta per ' Immediate advisor data information ', ma che è anche il nome di una stella. L'ideatore è Gaetano Rizzi , pilota militare e civile per Alitalia, con una passione per Leonardo da Vinci e per le invenzioni. Rizzi è presidente e fondatore della Imin Holding (Integrated mobile information network), una società che ricerca, produce e gestisce sistemi basati sulla tecnologia applicata ai telefonini.

La società afferma di aver già preso accordi con Vodafone e Tim, e che da settembre dovrebbe partire questo nuovo servizio . Oggi, invece, inizierà la campagna di abbonamenti per i gestori di distributori di carburante. Con un canone di cento euro l'anno, chi vorrà registrarsi potrà rendere disponibili ai consumatori le informazioni sui propri prezzi. "Secondo i nostri calcoli - dice Rizzi - gli automobilisti potrebbero risparmiare sui 300 euro l'anno in media, ma parliamo di cifre molto più alte, anche 20mila euro, in caso di viaggiatori di professione come i camionisti".

I vantaggi , secondo l'inventore, sarebbero anche per i benzinai : infatti il servizio offre loro la possibilità di farsi pubblicità quasi a costo zero . Oltre al prezzo della benzina, il gestore potrà rendere disponibili informazioni come la presenza di un punto ristoro, eventuali promozioni o sconti. Investire, insomma, nel marketing per essere più competitivo. Se questo servizio prenderà piede, sarà gradualmente allargato ad altri prodotti . L'idea di Rizzi è quella di uno strumento che "favorisca la trasparenza sui prezzi e valorizzi il territorio". Uno strumento in grado di favorire i risparmiatori, da un lato, e di stimolare lo sviluppo delle attività commerciali, dall'altro.

Proprietà dell'articolo
fonte: Katawebmotori
creato: lunedì 1 agosto 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007