Archivio News » Archivio News

Divieto di fumo al volante in Germania.

Politici tedeschi di vario orientamento hanno chiesto il divieto del fumo al volante , ritenendo che la sigaretta distragga l'autista aumentando in tal modo il rischio di incidenti .

A farsi portavoce della proposta è oggi, manco a dirlo, il quotidiano Bild, che negli ultimi giorni ha pubblicato altri suggerimenti analoghi a sfondo sociale sempre da parte di esponenti politici, come il bracciale elettronico per i disoccupati e la tassa sulle gomme da masticare .

"Fumare mentre si guida aumenta in modo
drastico il rischio di incidenti . Io sono per un divieto assoluto del fumo al volante ", ha detto alla Bild Peter Danckert, esperto di problemi dei trasporti della Spd.

Per Katherina Reiche, responsabile affari sociali della Cdu, " le sigarette al volante distraggono allo stesso modo che telefonare col cellulare ". "Abbiamo bisogno urgentemente di un divieto e di sanzioni adeguate", ha aggiunto. D'accordo con tali richieste si è detta sulla Bild anche Gerlinde Kaupa, esperta di problemi della salute della Csu. "Io appoggio le proposte di divieto", ha detto. La Bild sostiene che - in base a ricerche di esperti - un'auto che viaggia a 50 km all'ora continua la sua corsa senza controllo per 14 metri al secondo nel caso l'autista cerchi eventualmente una cicca di sigaretta cadutagli nell'abitacolo.

Proprietà dell'articolo
fonte: Katawebmotori
creato: domenica 1 maggio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007