Archivio News » Archivio News

E' partita a Parma la campagna "Sani e Salvi".

E' partita la campagna informativa 2004/2005 dell' Unità di Strada di Parma rivolta ai giovani direttamente nei luoghi del divertimento .

Dopo la fase estiva e la riapertura dei locali del divertimento giovanile , l' Unità di Strada del Programma Dipendenze Patologiche dell'AUSL di Parma presenta le linee e gli strumenti operativi della campagna informativa che continuerà fino al mese di giugno/luglio 2005. Nell'ambito del progetto Strada e Dintorni in questi anni sono stati sperimentati diversi interventi di prevenzione, sia nel periodo estivo (feste all'aperto, concerti, discoteche...), sia nel periodo invernale (discoteche, pub, birrerie, sale giochi...) rivolti alla popolazione giovanile nei loro luoghi di aggregazione e divertimento.

I temi sono di notevole importanza e di cruda attualità: informazione e sensibilizzazione sui rischi connessi all' uso/abuso di sostanze stupefacenti e alcol, trasmissione HIV/AIDS, Malattie a Trasmissione Sessuale, guida pericolosa ... Nel nostro territorio, l'attenzione verso queste problematiche è molto alta sia da parte delle Istituzioni , sia dalle Associazioni di categoria , del Privato sociale e del Volontariato : l'impegno è stato formalizzato attraverso la stipula di un Protocollo d'Intesa che vede insieme le Realtà più rappresentative del territorio provinciale, ognuna con specifiche competenze nel settore: La Prefettura , la Provincia , il Comune , l' Azienda USL , la C roce Rossa , il SILB-Fipe .

In questo contesto, peraltro, nei mesi di febbraio/marzo è stato organizzato e attuato a Parma un corso di formazione rivolto ai professionisti dei locali del divertimento che ha coinvolto, oltre a quelli di Parma , gli operatori delle Province di Piacenza , Reggio Emilia e Modena . Il corso, preparato dall' Area Dipendenze della Regione Emilia Romagna , si inseriva in un progetto nazionale promosso dall'Istituto Superiore di Sanità. Gli Operatori dell' Unità di Strada , ormai, hanno sviluppato tecniche efficaci di comunicazione e di relazione, supportate da strumenti quali: info-point e distribuzione di materiali informativi e di profilassi, test con etilometro portatile, gadget, questionari, counselling e approfondimenti individuali, distribuzione di bevande calde in particolari contesti. Molti di questi interventi sono stati condotti da equipe integrate che vedevano in affiancamento Operatori di Strada e Volontari della Croce Rossa .

Quest'anno l'intervento si arricchisce, oltre a quanto sopra evidenziato, di nuovi strumenti quali: locandine da esporre nei locali frequentati dai giovani, volantini promozionali contenenti messaggi utili alla riduzione dei rischi, cartoline sulle quali i giovani possono scrivere frasi/slogan per la prossima campagna 2005/2006, gadget vari (magliette, collarini portachiavi..., etilometro monouso, internet point, gadget finale per la migliore frase/slogan prescelta al termine della campagna Sono già molti i locali, rappresentativi di tutto il territorio provinciale, che hanno aderito all'iniziativa.

Proprietà dell'articolo
fonte: Unità di Strada Parma
creato: domenica 1 maggio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007