Archivio News » Archivio News

Via Soratore: completate la rotonda e l'asse viario.

Il secondo stralcio prevede il completamento della via fino a via Fanti, l’inaugurazione sabato 9 giugno alle 18,30 all’insegna dello sport , del folklore e dei sapori .

Il “ Programma di riqualificazione urbana della fascia ferroviaria – quadrante nord ” comincia a prendere forma con le prime realizzazioni concrete. In questi giorni sono terminati infatti i lavori della realizzazione della nuova rotatoria Canaletto-Soratore e il prolungamento della stessa via Soratore. I due interventi rappresentano un tassello importante sia per la riorganizzazione della viabilità che per il potenziamento delle infrastrutture e dei servizi a rete necessario allo sviluppo dei comparti dell’ Ex Mercato bestiame e dell’ Ex Consorzio agrario .

Il nuovo tratto di Via Soratore, che si innesta ora su via Canaletto, rappresenta un primo stralcio funzionale delle opere necessarie per il collegamento tra Via Soratore e la Gronda Nord. In questo contesto è stata colta l’opportunità di riposizionare, parallelamente alla nuova strada, il raccordo ferroviario nord, in modo da costituire un unico asse infrastrutturale e dare maggiore respiro ai prossimi interventi previsti nell’area dell’Ex Mercato bestiame. La realizzazione della nuova strada ha richiesto l’adeguamento del solaio di copertura del Canale Soratore, che viene attraversato, trasversalmente, dalla strada stessa. Parallelamente alla strada, nella parte più settentrionale, è stato realizzato un percorso ciclopedonale che collega Stradello Soratore al recente comparto Pro-Latte e che proseguirà, con i prossimi lavori in programma, fino all’altezza della Gronda Nord.

Le opere sono state completate con la realizzazione di un parcheggio capace di 50 posti auto, collocato tra il nuovo asse viario e Stradello Soratore. La riqualificazione di Via Canaletto, poi, ha offerto l’occasione per la realizzazione di importanti opere , tra le quali il potenziamento delle reti di distribuzione idrica, gas metano ed energia elettrica in vista degli interventi che interesseranno i comparti adiacenti, ma soprattutto in funzione del riassetto della rete fognaria a nord della città. Di rilevo, in questo senso, la costruzione del sifone con tecnologia autoaffondante per il sottopasso del Canale Soratore con un collettore acque bianche, oltre che la realizzazione di un canale scolmatore che collega il Cavo Levata al Canale Soratore. Infine, è stata ricostruita la linea filoviaria adeguandola alla nuova organizzazione viaria. Sabato 8 giugno alle ore 18, 30 alla presenza del Sindaco di Modena Giorgio Pighi , dell’assessore all’Urbanistica Daniele Sitta e del presidente della Circoscrizione 2 Antonio Carpentieri , sarà inaugurato e aperto al traffico il nuovo asse stradale. Alle 19 si proseguirà con “ Festinsieme ”, una festa all’insegna dello sport, del folklore e dei sapori.

Proprietà dell'articolo
fonte: Comune di Modena
creato: venerdì 1 luglio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007