Archivio News » Archivio News

Il Comune di Cesenatico si mobilita per la sicurezza stradale.

Oltre ai numerosi interventi di prevenzione, formazione e controllo realizzati dalla Polizia Municipale , verrà lanciata nei prossimi giorni una campagna informativa dedicata alle conseguenze dell’ alcol alla guida .

Forte appello del Comune di Cesenatico a favore della sicurezza stradale. La campagna " Se guidi bevo solo io! ", realizzata da Idea Comunicazione Progetto di Barbara Riva , è raffigurata da una simpatica "due cavalli" gialla che si appropria simbolicamente del bicchiere e della bottiglia del proprio conducente e che grida a tutta voce: " se guidi bevo solo io! " e sarà lanciata durante il concerto rock che si
terrà mercoledì 10 agosto al Batija di Cesenatico.

"Per dare un segno contro il triste fenomeno degli incidenti stradali, il Comune di Cesenatico , tramite il proprio servizio di Polizia Municipale si impegnerà assieme a Gesturist e al Batijia , a promuovere un messaggio informativo chiaro e preciso contro l’assunzione dell’alcol almeno quando si è alla guida – afferma Giancarlo Paganelli , assessore al Turismo e alla Polizia Municipale - e lo farà facendo in modo che il tutto non cada dall’alto, ma si diffonda per i giovani, grazie ai giovani".

Saranno infatti gli stessi ragazzi del Batija a distribuire le 1000 magliette che si troveranno a bordo di alcune "due cavalli" poste di fronte a uno dei più noti locali della Riviera Romagnola ed i 6000 depliands informativi che si troveranno invece nei punti bar sempre del locale. All’esterno del Batija mercoledì 10 agosto ci saranno anche gli agenti di Polizia Municipale , coordinati dal Comandante Paolo Ravaioli , questa volta non per fare controlli e sanzioni, bensì per effettuare dimostrazioni ai giovani dell’ etilometro .

Un segnale forte quello del Comune di Cesenatico sempre attento a creare una città accogliente , vivibile e al contempo vivace per i propri residenti e i sempre più numerosi turisti.

La campagna informativa sarà allargata a tutto il territorio comunale tramite la diffusione di manifesti e di migliaia di locandine che verranno distribuite in tutti gli stabilimenti balneari, nel maggior numero di esercizi possibile e sui media.

L’iniziativa proseguirà con il supporto della Polizia Municipale che durante i capillari controlli su strada, concordati anche nel tavolo di lavoro contro l’incidentalità, inserito nell’ambito della Conferenza Permanente della Prefettura di Forlì-Cesena , continuerà a distribuire il materiale informativo.

Proprietà dell'articolo
fonte: Romagnaoggi
creato: lunedì 1 agosto 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007