Archivio News » Archivio News

"Strada facendo", il convegno sulla mobilita' provinciale.

Giovedì 19 maggio si terra' il convegno " Strada facendo – progetti per il futuro della viabilità nella provincia di Modena ".

Nel territorio modenese sono 24 i cantieri aperti per quello che riguarda la viabilità di livello provinciale, per un importo complessivo dei lavori che supera i 140 milioni di euro. In corso di realizzazione un’ottantina di chilometri di strade, rotatorie, riparazioni e interventi di consolidamento . Oltre la metà dei cantieri fa capo direttamente alla Provincia , in diversi altri è presente un contributo economico provinciale, mentre alcuni sono finanziati e gestiti direttamente da Anas . Ai "lavori in corso", inoltre, si può aggiungere una decina di interventi terminati nelle ultime settimane, per un importo complessivo che supera i dieci milioni di euro. Questi numeri permettono di completare la fotografia dell’attività visibile sulla viabilità di livello provinciale e rappresentano il punto di partenza del convegno " Strada facendo " in programma giovedì 19 maggio (dalle ore 9,30 al centro congressi Raffaello, strada per Cognento 5 a Modena) con interventi anche di rappresentanti di Regione , Anas , Autostrade spa , Autobrennero spa , associazioni economiche e imprenditoriali .

"Partiremo dall’attività in corso per verificare tempi e modalità di conclusione delle opere, ma faremo il punto anche sugli interventi già progettati e finanziati, così come sulle priorità da individuare nella programmazione" spiega il presidente della Provincia Emilio Sabattini sottolineando come il convegno voglia essere "una realistica operazione di trasparenza: è inutile continuare ad alimentare libri dei sogni . E’ necessario, invece, valutare con concretezza le esigenza di viabilità del sistema sociale ed economico per individuare poi le risposte possibili ".

Nel corso del convegno saranno presentati anche il Piano delle piste ciclabili provinciali e il Piano per la sicurezza stradale realizzato sulla base della strategia di intervento integrato tra diversi settori: prevenzione, infrastrutture, controlli, educazione, soccorso.

Tra le opere viarie recentemente ultimate figurano la variante in località San Giacomo sulla Sp27, il nuovo ponte sul Guerro, l’ammodernamento della Sp32 nel tratto Casa Gigli-Pietravolta. Tra i cantieri in corso, invece, c’è il primo stralcio della Pedemontana con la realizzazione di svincoli a livelli sfalsati a Fiorano, la variante di Lama di Monchio alla Sp24, il nuovo ponte sul Panaro a Marano e altri interventi in diverse aree del territorio provinciale.

Proprietà dell'articolo
fonte: Provincia di Modena
creato: domenica 1 maggio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007