Archivio News » Archivio News

Patente a punti, occhio alle truffe.

False le notizie di fantomatici numeri da chiamare per farsi accreditare i punti.

"Vuoi riaccreditare i punti persi della patente? Chiama il numero...". Suonano più o meno così i messaggi che da un po' di tempo impazzano in rete. Soprattutto da quando è scattato il piano del ministero per premiare gli automobilisti più virtuosi.

Dal primo luglio 2005 infatti i due punti sulla patente sono già stati attribuiti d'ufficio dalla direzione generale della Motorizzazione a chi non ha commesso infrazioni nel corso dell'ultimo biennio, ossia ad oltre 32 milioni di patenti. E quindi "gli interessati non dovranno avanzare alcune tipo di richiesta ", come specifica lo stesso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in un comunicato in seguito alle segnalazioni da parte di alcuni cittadini circa la necessità di dover effettuare una telefonata per ricevere l'accredito dei due punti sulla patente.

La precisazione del ministero - ricorda la nota - fa seguito alla segnalazione da parte di alcuni cittadini circa la necessità di dover effettuare una telefonata per ricevere l'accredito dei due punti. " L'attribuzione è automatica " ribadisce il ministero. Quindi, non telefonate.

Proprietà dell'articolo
fonte: Katawebmotori
creato: venerdì 1 luglio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007