Archivio News » Archivio News

Razzoli al ‘Carlino’: “Buona l’idea dei 70 sulle strade extraurbane”

L’assessore provinciale alle Politiche sociali appoggia l’idea del quotidiano bolognese che potrebbe diventare uno degli emendamento al nuovo codice. E lancia l’ultimo webspot sulla patente a punti.

Per fermare le cosiddette ‘stragi del sabato sera’ il “Resto del Carlino” lancia l’idea di abbassare i limiti di velocità sulle autostrade a 110 km/h dalle 22 alle 8 del mattino nei weekend, e di portare a 70 il limite sulle strade extraurbane per lo stesso lasso di tempo. Un’idea che potrebbe diventare emendamento.

Intervistato sabato 5 luglio, l’assessore modenese alle Politiche sociali, Giorgio Razzoli, afferma che “l’idea può essere efficace perché l’alta velocità è tra le principali cause di incidenti stradali. Anche i controlli – prosegue Razzoli – dovranno però essere più severi perché, come dimostra il nuovo codice della patente a punti, solo così si crea un effetto deterrente incisivo”.

Giorgio Razzoli approfitta dell’occasione per parlare del coordinamento di istituzioni che è “Rete di Sicurezza” e soprattutto del suo sito Internet, da due anni punto di riferimento per il coordinamento tra la Provincia, le aziende sanitarie e i comuni modenesi, e protagonista inoltre di campagne di sensibilizzazione “che più che sulle prediche fanno leva sull’ironia, l’approccio ragionato e su sollecitazioni emozionali”. Come il nuovissimo webspot sulla patente a punti, on line da qualche giorno con gli aggiornamenti e le correzioni del caso dopo la definitiva entrata in vigore della legge.
Proprietà dell'articolo
creato: martedì 1 luglio 2003
modificato: venerdì 23 febbraio 2007