Archivio News » Archivio News

Entrano le “safety car”

Con due auto fra i caselli di Brescia è partita la sperimentazione antinebbia sulle autostrade.

Il 23 febbraio 2004 il ministro Pietro Lunardi ha annunciato la partenza ufficiale della sperimentazione del progetto “Infonebbia”. Voluto dall’Anas, esso prevede l'entrata in funzione di due “safety car” su una breve tratta dell'autostrada A4.

Le “safety car” sono speciali vetture equipaggiate con sistemi di rilievo ostacoli e dotate di dispositivi telematici per la comunicazione con la centrale operativa. A livello esteriore si distingueranno per una barra luminosa con la scritta 'Follow me' (seguitemi) e viaggeranno a 50 Km/h con l’obiettivo di fronteggiare il pericolo di incidenti in condizioni di scarsa visibilita'.

Le due auto entreranno in funzione sull’A4 fra i caselli di Brescia centro e Brescia est.
Proprietà dell'articolo
creato: domenica 1 febbraio 2004
modificato: venerdì 23 febbraio 2007