Archivio News » Archivio News

Nuova tecnologia a bordo

Giubbini di serie, microtelecamere per ovviare agli ‘angoli ciechi’, sensori che rivelano la presenza di seggiolini per bambini. Le novità tecnologiche delle vetture in termini di sicurezza.

Sono diverse le case automobilistiche che offrono novità tecnologiche per aumentare la sicurezza stradale. Si parte dalla Mercedes, che ha equipaggiato la sua ultima “Classe C” con nuovi sensori che riconoscono se il posto è occupato da un passeggero adulto o da un bambino, agendo in maniera intelligente sull’attivazione dell’airbag.

Land Rover Italia invece si adegua al nuovo Codice della strada che dal 1° aprile renderà obbligatorio l'uso del giubbino catarifrangente nel caso in cui si debba scendere dalla vettura fuori dai centri abitati. Il capo sarà fornito come dotazione di serie su tutta la gamma.

Due telecamere installate nei gusci nei retrovisori rappresentano infine l’evoluzione tecnologica degli specchietti grandangolari per ciò che concerne il problema dei cosiddettti ‘angoli ciechi’. Il sistema, denominato Blis (Blind Spot Information System), è in via di perfezionamento negli stabilimenti della Volvo ed ha come obiettivo di monitorare le zone non coperte dai normali specchietti retrovisori.
Programmato per non tenere conto di auto in sosta, barriere e altri oggetti fermi, il Blis dovrebbe arrivare sui modelli Volvo entro la fine del 2004.
Proprietà dell'articolo
creato: lunedì 1 marzo 2004
modificato: venerdì 23 febbraio 2007