“Pace e amore non hanno misura”, mercoledì 2 luglio all'autogrill sull'autosole

Sensibilizzare alla sicurezza stradale i conducenti di mezzi pesanti, per una convivenza civile su strade e autostrade, tra tutti i veicoli in circolazione.


Pace e amore non hanno misura”. E’ lo slogan della campagna contro gli incidenti stradali e per la convivenza civile sulle strade tra mezzi pesanti e altri veicoli che, firmata da Oliviero Toscani per l’Osservatorio regionale per l’educazione stradale e la sicurezza, in collaborazione con Inail e Provincia di Modena, fa da cornice alla giornata di sensibilizzazione e informazione dei camionisti. Mercoledì 2 luglio, dalle 9,30, infatti, all’area di servizio Secchia est dell’Autosole agli autotrasportatori verrà distribuito materiale informativo su colpi di sonno e altri fattori di rischio per la sicurezza.

La campagna ha proprio l’obiettivo di ridurre il numero degli incidenti che avvengono nel percorso casa-lavoro e in particolare nel corso dello svolgimento dell’attività professionale: nel 2006, per esempio, secondo i dati forniti dall’Inail, in regione un incidente su cinque ha riguardato persone che svolgono la propria attività lavorativa proprio su strada. Un altro 10 per cento di incidenti, poi, è avvenuto nel corso di spostamenti casa-lavoro, e viceversa. 

L’immagine della campagna di Toscani, presentata nei mesi scorsi dalla Regione, è caratterizzata da due cani di stazza diversa, uno di fronte all’altro in atteggiamento amichevole, che si dicono vicendevolmente “amiamoci”. «Anche se diversi tra loro - spiegano i promotori dell’iniziativa - i due non sono invidiosi né aggressivi, e condividono gli spazi comuni in modo equo e rispettoso: non così, purtroppo, succede sempre sulle strade».

In occasione della giornata di sensibilizzazione, alle 10,30, nella sala meeting dell’albergo Holiday nell’area di servizio, inoltre, verranno presentati alcuni dei progetti in corso di realizzazione nell’ambito della campagna: dalla creazione di un sistema informativo cartografico sui flussi di traffico all’attività di formazione sulla sicurezza stradale rivolta agli autotrasportatori, fino alla campagna di controllo sui mezzi pesanti con l’ausilio del Centro mobile per le revisioni.
Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 2 luglio 2008
modificato: mercoledì 2 luglio 2008