Archivio News » Archivio News

Autovelox, conducenti informati e controllati.

Da martedì 3 per tutto il mese di ottobre la Polizia Municipale di Modena svolgerà una campagna mirata per contrastare i conducenti di mezzi a due e quattro ruote dal piede pesante.

Pattuglie del gruppo motorizzato collocheranno l'autovelox sulle strade cittadine per individuare chi si muove non rispettando i limiti di velocità imposti dal Codice della Strada.

"Si tratta di un'azione coordinata con la Polizia Stradale che opera in ambito provinciale, afferma Fabio Leonelli , comandante della Polizia Municipale di Modena, per dare un
chiaro segnale a chi pensa che le strade siano una pista su cui correre mettendo a repentaglio la propria incolumità e quella degli altri cittadini. Le nostre pattuglie agiranno nelle ore diurne sulle strade del comune secondo un calendario prestabilito che rendiamo pubblico affinché sia chiaro a tutti che i nostri servizi stradali vogliono essere di prevenzione e non di repressione ".

La prima settimana di ottobre vedrà le pattuglie del comando di viale Amendola in servizio in via Scartazza, Quasimodo (direzione Mistral), Da Vinci, Emilia Ovest, Indipendenza, Italia, Einaudi, Albareto e Nuova Estense. Dal 9 al 14 ottobre i servizi saranno svolti sulla tangenziale Pasternak (direzione Milano), Contrada, Pirandello (direzione Bologna), Paolucci, Capuana, Nonantolana, Pirandello (direzione Bologna), Collegara, Pico della Mirandola, Gherbella e Giardini. Dal 16 al 21 , sarà la volta di via Cimitero di San Cataldo, Tre Olmi, Carducci (direzione Milano), Nuova Estense, per Campogalliano, Albereto, Panni, Amendola, Montecuccoli, per Magreta ed Emilia Est. Dal 23 al 28 saranno interessate dai controlli via Pederzona, nazionale per Carpi, Indipendenza, per Castelnuovo, Modena - Sassuolo (direzione Modena), Quasimodo (direzione Neruda), Albereto, Pirandello (direzione Bologna), Tre Olmi, Scartazza ed Emilia Ovest a Cittanova. Il 30 ed 31 ottobre si chiuderà la campagna con l'autovelox posizionato sulla tangenziale Einaudi, Carducci (direzione Milano), Contrada e Pasternak (direzione Bologna).

Proprietà dell'articolo
fonte: Comune di Modena
creato: domenica 1 ottobre 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007