Archivio News » Archivio News

Al via la settimana provinciale della sicurezza stradale a Reggio Emilia.

E' stata indetta anche quest'anno, nel periodo compreso tra il 2 ed il 6 maggio, a Reggio Emilia , la " Settimana provinciale della sicurezza stradale ".

Come sempre ad organizzarla è stato l 'Osservatorio provinciale sicurezza stradale , che per l'occasione ha anche attivato un nuovo sito Internet all'indirizzo www.osservatoriostradale.it

Nel corso di tutta la settimana , infatti, saranno organizzati momenti di sensibilizzazione per la cittadinanza e per i rappresentanti delle
istituzioni e verrà anche allestito il consueto punto informativo in piazza Prampolini, per poter avvicinare quante più persone possibili e renderle partecipi di questo evento.

Come ogni anno, lo stand sarà gestito dagli enti e dalle associazioni che si occupano di circolazione e sicurezza stradale , fra cui Asaps , Anvu , Emergenza Sanitaria , Centrale operativa 118 , Automobil Club Reggio , Polizia Municipale , Tuttinbici , Ager (associazione genitori reggiani), Unasca (associazione nazionale delle autoscuole e studi di consulenza automobilistica), Comitato cittadino antidroghe , Unità di prevenzione-Comunità Papa Giovanni XXIII e l'associazione Un sasso nello stagno .

Fra le iniziative in corso ( consultabili sul sito dell'osservatorio nella link "appuntamenti"), la diffusione capillare di un manuale sulla sicurezza stradale rivolto ai giovani che intendono conseguire la patente di guida, un concerto di beneficenza che si svolgerà nella chiesa dei SS. Giacomo e Filippo di via Roma, momenti di sensibilizzazione in alcune scuole elementari e medie e persino un'esposizione di trattori agricoli storici che avverrà sul plateatico di piazza della Vittoria.

Persino la Fita – l'associazione che riunisce gli autotrasportatori e che fa riferimento alla Cna – ha dato la propria adesione e sensibilizzerà i propri associati attraverso un'iniziativa pubblica che avverrà nei pressi del casello autostradale e coinvolgerà tutti i conducenti di autocarri che vi transitano.

Per gli stessi motivi, l' osservatorio provinciale sicurezza stradale intende rivolgere un appello affinché quanti più enti ed associazioni partecipino a questo evento, anche semplicemente esprimendo il proprio consenso, soprattutto alla luce degli ultimi drammatici incidenti stradali che hanno riguardato l'intero Paese.

Proprietà dell'articolo
fonte: Emilianet
creato: lunedì 1 maggio 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007