Archivio News » Archivio News

"Se bevi non guidare", torna il Progetto Bob.

Con lo slogan " Se bevi non guidare, se guidi non bere " torna a Modena il progetto Bob , che tra il 3 novembre e il 2 dicembre porterà nelle discoteche della città e della provincia materiale informativo, etilometro e alcool test gratuiti.

Con lo slogan " Se bevi non guidare, se guidi non bere ", in inglese " Don't drink and drive ", torna a Modena il progetto Bob , che tra il 3 novembre e il 2 dicembre porterà nelle discoteche della città e della provincia materiale informativo, etilometro e alcool test gratuiti per chi desidera verificare il proprio tasso alcolico . I ragazzi e le ragazze Bob , cioè coloro che possono attestare un tasso alcolico pari a zero e si fanno carico di trasportare a casa gli amici, vengono premiati con biglietti scontati e
buoni per consumazioni analcoliche .

L'iniziativa, che dal 2004 ha coinvolto centinaia di giovani in 40 serate tra discoteche e circoli, è promossa dall' assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena in collaborazione con l' Assessorato alla Sanità e politiche sociali della Provincia di Modena e il Sindacato italiano locali da ballo Silb Confcommercio di Modena .

I ragazzi si sottopongono al test in modo volontario e senza sanzioni . Chi presenta un tasso alcolico al di sopra del limite di legge di 0,5 grammi per litro viene invitato a non guidare . Gli operatori hanno riscontrato che il test dell'etilometro viene spesso utilizzato spesso anche da chi sa di non dover guidare, ma vuole verificare gli effetti dell'alcol assunto. Sempre più gruppi, inoltre, hanno preso l'abitudine di utilizzare il test per verificare chi presenta un tasso alcolico al di sotto del limite legale e quindi può mettersi alla guida. Tra le novità del 2006 ci sono anche gli alcool test ecologici, senza cromo.

"Vorremmo dare ai giovani gli strumenti per essere più responsabili , creando consapevolezza dei rischi legati ad alcuni comportamenti, in questo caso il mettersi al volante ubriachi", spiega l'assessore alle Politiche giovanili del Comune di Modena Elisa Romagnoli ."Dal 2004, anno di inizio del progetto Bob , il numero dei giovani che hanno potuto attestare un tasso alcolico zero è costantemente aumentato . Anche se questi ragazzi non sono un campione rappresentativo, perché la partecipazione al progetto è volontaria , sono comunque risultati che ci invitano a continuare il lavoro".

Oltre alle serate Bob, il progetto Buonalanotte realizza interventi di sensibilizzazione in altri luoghi di ritrovo giovanile: nei primi sei mesi del 2006 gli interventi sono stati 41 in 24 luoghi diversi e hanno coinvolto oltre 1400 giovani, per un totale di 934 test con l'etilometro realizzati.

"La nostra intenzione è che i gestori dei locali e dei circoli giovanili siano sempre più coinvolti nelle iniziative di prevenzione ", sostiene l'assessore alla Sanità e politiche sociali della Provincia di Modena Maurizio Guaitoli . "Il progetto Bob è un primato modenese a livello nazionale e il prossimo passo sarà formare i gestori e il personale delle discoteche a proporre direttamente gli alcool test ai propri clienti".

Per l'autunno 2006, la prima discoteca in cui saranno presenti gli operatori di Bob sarà il Jam di Baggiovara, venerdì 3 novembre, mentre sabato 4 sarà la volta del Cristal di Sassuolo.

"Anche quest'anno, come sindacato che riunisce i gestori delle discoteche, abbiamo aderito con piacere a questa iniziativa già consolidata", afferma il presidente del Silb Confcommercio Gabriele Fantuzzi : "crediamo sia un segnale importante per dimostrare il nostro interesse verso il bene comune e la salute dei giovani".

Il weekend successivo Bob sarà alla Crepa di Tre Olmi, venerdì 10 novembre, e al Mamma Orsa di Formigine, sabato 11. Ancora, venerdì 17 allo Snoopy di Modena, sabato 18 all'Oltre Cafè a Limidi di Soliera, venerdì 24 alle Scuderie a Spilamberto, sabato 25 al Buena Vista di Montale Rangone. Gli ultimi due appuntamenti per l'autunno saranno il Felix di Maranello venerdì 1 dicembre e lo Zucchero di Canna a Carpi sabato 2 dicembre.

Su internet si può consultare il sito www.retedisicurezza.modena.it, o provare l'etilometro on line di www.stradanove.net/crash/etilometro/index.htm.


Proprietà dell'articolo
fonte: Comune di Modena
creato: domenica 1 ottobre 2006
modificato: venerdì 23 febbraio 2007