Archivio News » Archivio News

A Gorghetto di Bomporto due dissuasori di velocita'.

Tra i progetti sperimentali attuati dalla Provincia di Modena per migliorare la sicurezza stradale c’è anche l’impiego di pannelli elettronici che segnalano agli automobilisti la velocità alla quale stanno viaggiando in quel momento.

I primi due sono stati installati nelle scorse settimane lungo la s trada provinciale 2 Panaria bassa a Gorghetto di Bomporto , una frazione attraversata ogni giorno da migliaia di veicoli che spesso non osservano il limite di velocità.

Il compito dei " dissuasori " è quello di indurre a rallentare chi guida con una velocità elevata rispettando il limite di velocità a 50 chilometri orari, presente in questo centro abitato.Tramite un collegamento informatico in tempo reale, questo strumento fornisce alla Provincia tutti i
dati sulle velocità dei veicoli.

Come sottolinea Pagani "analizzando i dati di una normale settimana di aprile in effetti si conferma come il primo problema della sicurezza stradale rimanga la velocità".

Su 21 mila passaggi in direzione Finale Emilia, infatti, ben 13 mila hanno superato il limite dei 50 chilometri all’ora e quasi 500 di questi erano oltre i 90 chilometri all’ora. Verso Modena la velocità è addirittura superiore con un aumento degli eccessi di velocità sopra i 70 e gli 80 chilometri all’ora. E questo, in entrambe le direzioni, soprattutto nelle ore di punta. Gli eccessi sopra i 100 all’ora, invece, si registrano soprattutto di notte.

Proprietà dell'articolo
fonte: Provincia di Modena
creato: domenica 1 maggio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007