Archivio News » Archivio News

Cento studenti all'Einstein di Reggio Emilia per ricordare Lucia Tripoli.

L'iniziativa realizzata dall' Osservatorio provinciale sicurezza stradale , in collaborazione con la sesta circoscrizione e la direzione dell'istituto scolastico .

Sono stati oltre un centinaio i ragazzi della scuola media "Eistein" di via Gattalupa che hanno partecipato all'iniziativa realizzata dall' Osservatorio provinciale sicurezza stradale , in collaborazione con la sesta circoscrizione e la direzione dell'istituto scolastico , per ricordare Lucia Tripoli , la giovane studentessa morta in occasione di un incidente stradale avvenuto lungo via Emilia Ospizio qualche anno fa.

Per quasi tutta la mattinata, i ragazzi della scuola hanno seguito un percorso didattico nel quale i rappresentanti dell' osservatorio provinciale , della polizia municipale e della Croce verde , hanno loro spiegato i pericoli della strada e soprattutto quali accorgimenti occorre prestare per evitare di rimanere protagonisti nei tragici eventi stradali. L'iniziativa è avvenuta nel cortile prospiciente la scuola e gli studenti hanno potuto visionare nel concreto quali sono le procedure con cui si rilevano gli incidenti stradali o si prestano i primi soccorsi in caso di sinistro. Fra le altre cose è stato distribuito anche l'opuscolo " Quattro passi per la città ", che è stato realizzato proprio di recente dall'amministrazione comunale ed è rivolto alla cosiddetta utenza debole della strada , cioè pedoni, ciclisti e ciclomotoristi. Particolarmente gradita dai giovani è stata la rappresentazione di un ipotetico soccorso su incidente stradale, mentre alcuni ragazzi hanno voluto fare la prova con l'etilometro e salire a bordo dei mezzi della polizia municipale .

La manifestazione ha poi richiamato anche alcune decine di persone che risiedono nel quartiere ed alla fine la lezione scolastica è stata l'occasione per parlare a tutti dei temi legati alla sicurezza stradale più in generale, quali il corretto utilizzo delle cinture di sicurezza, del casco protettivo e del trasporto di passeggeri sul motorino. Al termine, tutti gli studenti coinvolti nell'iniziativa hanno poi partecipato al torneo di pallavolo che ogni anno si svolge alla fine della scuola, proprio per ricordare la giovane Lucia Tripoli .

Proprietà dell'articolo
fonte: Emilianet
creato: mercoledì 1 giugno 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007