Archivio News » Archivio News

Allo studio una patente speciale per i SUV.

Allo studio un emendamento , nato su sollecitazione delle associazioni dei familiari delle vittime della strada, che prevede una patente speciale per guidare i fuoristrada.

Dopo i due emendamenti in materia di sicurezza dei motociclisti e dei ciclomotoristi, che prevedono l'applicazione di bande adesive rifrangenti e la garanzia per i caschi di protezione, arriva in IX Commissione Trasporti-Camera un nuovo emendamento presentato dall'onorevole Gallo (An). L'emendamento, nato su sollecitazione delle associazioni dei familiari delle vittime della strada, prescrive,
per la guida dei fuoristrada o SUV, il conseguimento di una patente speciale .

"Prove su strada e studi effettuati da esperti collaudatori - spiega Gallo - hanno dimostrato che in talune situazioni le manovre alla guida di questi autoveicoli possono essere molto impegnative , imprevedibili e non controllabili dal conducente, che non ha la prontezza e il mestiere di un pilota esperto, specie quando si tratta di superare un ostacolo all'improvviso".

"Quando poi - aggiunge l'esponente di An - si pensa alla scarsa visibilità rispetto a quello che accade in basso - mi riferisco in generale ai pedoni ma in particolare ai bambini, che rischiano di rimanere fuori dal campo visivo del guidatore del fuoristrada - ritengo che non si possa rimanere indifferenti , anche alla luce delle numerosissime tragedie verificatesi. Con questo emendamento ho cercato di inserire nel nuovo testo del Codice della strada, uno strumento - la patente speciale per la guida dei SUV e dei fuoristrada - per garantire maggiore sicurezza ai cittadini". Con questo emendamento si contribuisce anche alla tutela dei centri storici delle città limitando l'acceso di SUV e fuoristrada in queste zone.

Proprietà dell'articolo
fonte: Kataweb
creato: martedì 1 novembre 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007