Archivio News » Archivio News

7000 iscritti in provincia di Modena per il patentino nel 2004.

Sono 7.287 gli iscritti nel 2004 ai corsi per il conseguimento del patentino per ciclomotore.

La legge n. 214 del 01/08/2003 , oltre all’introduzione della patente a punti, ha individuato l’obbligatorietà per i conducenti di ciclomotore di conseguire un certificato di idoneità , il cosiddetto “ patentino ”, rilasciato, a seguito di esame, dal Dipartimento Trasporti Terrestri – ex Motorizzazione Civile.
Provincia , CSA e altri organismi del territorio hanno condiviso la necessità di intensificare l’impegno organizzativo di livello locale al fine di consentire la più ampia diffusione della legge nei tempi prefissati rispondendo a tutte le richieste provenienti dagli studenti delle scuole secondarie di secondo grado ed estendendo l’azione a quelle scuole di primo grado caratterizzate da esperienze sperimentali condotte nel corso degli anni precedenti.

Per il raggiungimento di tale obiettivo è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra provincia di Modena , C.S.A. , Fondazione Cassa di Risparmio di Modena , Dirigenti delle scuole di 2° grado della provincia , Dipartimento Trasporti Terrestri , Azienda Unità Sanitaria Locale , Osservatorio per l’Educazione Stradale della Regione Emilia-Romagna , ACI , Confeder.taai , Unasca , Unai Federazione Motociclistica Italiana , Comuni di Modena , Carpi , Sassuolo , Castelfranco Emilia , Mirandola , Pavullo , Vignola , Finale Emilia .
A seguito della fase organizzativa a partire dal mese di marzo 2004 sono iniziati i corsi per il rilascio del patentino nelle scuole che, grazie al collegamento continuo tra CSA , Scuole e Dipartimento Trasporti Terrestri per la migliore programmazione degli esami, ha consentito l’effettuazione entro il termine del mese di luglio di tutti gli esami richiesti dagli studenti.

Dei 7.278 studenti che hanno partecipato ai corsi gratuiti nelle scuole hanno sostenuto l’esame 6.022 studenti .
Sono stati promossi 4.530 studenti con una percentuale di promozione pari al 75% . Le percentuali di promozione sono superiori nelle scuole secondarie di 2° grado: 77% rispetto al 57% delle scuole di 1° grado. La percentuale complessiva di abbandono dei corsi è del 17%. La situazione nei distretti per le secondarie di 2° grado indica che le percentuale più alte di richieste di partecipazione all’esame si riscontrano nel distretto di Pavullo e Castelfranco E. (scuola con succursale in comune di montagna) cui corrispondono le percentuali più elevate di promozioni insieme alle scuole di Modena.

Gli enti, le organizzazioni e le associazioni che hanno sottoscritto il protocollo d'intesa stanno continuando l'attività anche per l' anno scolastico 2004-2005 . A breve, in questa sezione, forniremo i dati aggiornati.

Visualizza la Relazione dell'attività condotta nell'anno scolastico 2003-2004
 
Proprietà dell'articolo
creato: sabato 1 gennaio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007