Archivio News » Archivio News

Piano sicurezza per A4 di Regione Lombardia e Autostrade.

La regione Lombardia e la società Autostrade hanno elaborato un piano per l'informazione e la sicurezza per gli automobilisti sulla autostrada A4 nel tratto Milano-Bergamo .

La regione Lombardia e la società Autostrade per l'Italia hanno elaborato un piano per l'informazione all'utenza e una serie di misure di sicurezza per gli automobilisti che viaggeranno sulla autostrada A4 nel tratto Milano - Bergamo e che troveranno ad affrontare i disagi causati dai cantieri per la costruzione della quarta corsia .

Per quando riguarda l'informazione all'utenza ,
le misure messe in campo da Autostrade e Regione riguardano la comunicazione preventiva per le attività ad elevato impatto sulla circolazione, che saranno diffuse con una settimana di anticipo; le segnalazioni sui portali a messaggio variabile; le chiusure programmate, che saranno diffuse presso i caselli, le aree di servizio ed i punti blu.

Tutte le informazioni potranno essere trovate sui seguenti siti: www.autostrade.it(con web cam), www.telepass.it, www.trasporti.regione.lombardia.it; su Isoradio - CIS - RTL 102.5 ; sul Televideo e sul servizio viabilità e traffico di autostrade per l'Italia oppure contattando il numero telefonico 06.43632121 .

Le misure di sicurezza riguardano l'istituzione di segnaletica verticale e cartellonistica per i percorsi alternativi ; di piazzole di sosta ed i cancelli di emergenza con i collegamento diretti alla viabilità ordinaria per l'intervento di mezzi di soccorso; di 36 colonnine SOS e 19 telecamere. Tre equipaggi della Polizia stradale garantiranno invece la vigilanza nei giorni feriali dalle 7,00 alle 19 mentre due centri mobili di pronto intervento saranno operativi 24 ore su 24 .

Oltre a questi interventi a garanzia dell'utente il direttore Grandi Opere di Autostrade per l'Italia, Gennarino Tozzi ha sottolineato che "la realizzazione della quarta corsia era indispensabile . I lavori stanno procedendo - ha aggiunto - e continueranno garantendo all'utente, sempre e comunque, tre corsie di marcia, pur sapendo che qualche disagio permarrà anche se attenuato".

Proprietà dell'articolo
fonte: Helpconsumatori
creato: venerdì 1 luglio 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007