Archivio News » Archivio News

Sicurezza stradale, progetti dalla Provincia di Viterbo.

La Provincia di Viterbo risponde al bando dall’Assessorato regionale ai Lavori pubblici presentando una serie di interventi sulla rete stradale, al fine di migliorare la sicurezza stradale.

La Provincia di Viterbo risponde al bando emanato dall’Assessorato regionale ai Lavori pubblici per la realizzazione di interventi sulla rete stradale , finalizzati al conseguimento di maggiori livelli di sicurezza per la circolazione, presentando progetti per 1.550.000 euro. Il bando prevede il finanziamento congiunto tra Regione e Provincia, con il 50% ciascuno.

“I progetti presentati - dice l’assessore ai Lavori pubblici, Tolmino Piazzai - riguardano la realizzazione di sei rotatorie in corrispondenza di incroci pericolosi, e precisamente gli incroci tra le strade provinciali Cenciano e Quartaccio, Acquarossa e Vitorchianese, Tarquiniense e Dogana, Cimina e Sutrina, Cimina e Caprolatta, Beccacceto con una strada comunale di Sutri, dove è previsto anche il contributo del Comune.

La Provincia si appresta anche a realizzare gli interventi già finanziati , assieme alla Regione Lazio, nell’ambito del programma di attuazione dell’anno 2002 del P.N.S.S. . Gli interventi già approvati riguardano la realizzazione della rotatoria tra le SS.PP Porto Clementino e Litoranea a Tarquinia, per 270.000 euro circa, il rafforzamento della segnaletica su 42 incroci tra strade provinciali, per 900.000 euro circa, e la costituzione del “ Laboratorio per la sicurezza stradale ”, per 300.000 euro, nel quale è prevista la realizzazione dell’” Osservatorio degli incidenti stradali ”, la costituzione del “ Centro di Documentazione e divulgazione ” e l’” Ufficio di riprogettazione ”.

Se la Regione approverà anche i nuovi progetti proposti dalla Provincia, sarà completato un notevole passo in avanti nel campo della sicurezza della circolazione veicolare sulle strade provinciali ”.

Proprietà dell'articolo
fonte: Tusciaweb
creato: martedì 1 novembre 2005
modificato: venerdì 23 febbraio 2007