Archivio News » Archivio News

Modena, ciclabile protetta alla Fossalta

A tre anni dalla morte di Francesca Piacentini, partono i lavori con una ciclopedonale sul Tiepido.

“Non è che mia figlia ritorni, ma almeno il suo sacrificio servirà ad altri per sempre”. Così Franco Piacentini, padre della giovanissima che un’auto travolse alla Fossalta nel 2001, e che da allora si è fatto carico di numerose iniziative attraverso la sezione modenese dell’Associazione familiari e vittime della strada, di cui è responsabile provinciale.

La realizzazione di una pista protetta lungo via Emilia Est, opera che per l’amministrazione di Modena “rientra nel programma di potenziamento della rete di piste ciclabili cittadine, attuato in nome sia della sicurezza per i ciclisti che della promozione di modalità ecologiche di spostamento”, costerà complessivamente 274mila euro.

Il cantiere sulla via Emilia verso Bologna resterà aperto sino a settembre 2004 promettendo zero disagi ai veicoli in transito sul tratto della SS 9 fatale a Francesca Piacentini.
Proprietà dell'articolo
creato: martedì 1 giugno 2004
modificato: venerdì 23 febbraio 2007