Archivio News » Archivio News

Rapporto dell’Osservatorio statistico della Provincia di Modena sul territorio: 2000-2003

Con la diminuzione degli incidenti emergono anche molti elementi di riflessione. E i cosiddetti “utenti deboli” della strada costituiscono ormai il 34% dei decessi totali.

Nella provincia di Modena, già dopo l’anno 2000, si registra una diminuzione del numero degli incidenti stradali che, protraendosi negli anni successivi, ha subito un’ulteriore netta riduzione nel 2003, in corrispondenza dell’introduzione delle nuove disposizioni del Codice della strada.

Tuttavia, dalla lettura dell’ultimo rapporto Istat , emergono diversi elementi di riflessione che richiamano la necessità di proseguire nell’impegno avviato indirizzando gli sforzi futuri ai fattori di criticità emergenti. In particolare, anche nella provincia di Modena, la maggior parte degli incidenti stradali avviene nelle strade urbane coinvolgendo i cosiddetti “utenti deboli” della strada.

Pedoni, ciclisti e conducenti di ciclomotori costituiscono il 34% dei decessi totali e circa la metà di quelli avvenuti in ambito urbano. Un’ulteriore area di rischio è individuabile nelle direttrici di traffico che collegano il capoluogo modenese con i maggiori centri della provincia e con le province limitrofe. Su queste strade, ancora troppi incidenti sono imputabili a comportamenti scorretti, principalmente riferibili all’elevata velocità. Molti di questi incidenti sono riconducibili ad eventi notturni durante il fine settimana. Per questa tipologia di incidenti, le implicazioni con le abitudini e gli stili di vita dei giovani impongono l’esigenza di rinnovare gli sforzi compiuti in questi anni adeguando le strategie di prevenzione ed i sistemi
di contrasto.

Le analisi realizzate nel presente rapporto si basano sui dati raccolti dalle Forze dell’Ordine nell’ambito dell’indagine ISTAT sugli incidenti stradali.
Tale indagine costituisce la fonte principale di monitoraggio degli incidenti stradali sull’intero territorio nazionale.
I dati si riferiscono ai soli incidenti con danni alle persone per ciascuno dei quali le Forze dell’Ordine sono tenute a compilare il modulo preposto alla rilevazione denominato “Rapporto statistico di incidente stradale”.

Scarica l’intero rapporto in .pdf
[Istat_2004.pdf]
Proprietà dell'articolo
creato: giovedì 1 aprile 2004
modificato: venerdì 23 febbraio 2007